GAM - Gruppo Archeologico Monteclarense
  RASSEGNA STAMPA
     
  Quotidiani, periodici, riviste  
       
  Atlante Bresciano Atlante Bresciano  
       
       
  BCCnotizie BCCnotizie  
       
       
  Bresciaoggi Bresciaoggi  
       
       
  Giornale di Brescia Giornale di Brescia  
       
       
  Gli speciali di Portobello Gli speciali di Portobello  
       
       
  Il Gazzettino Il Gazzettino  
       
       
  La Vita Monteclarense La Vita Monteclarense  
       
       
  L'Eco della Bassa Bresciana L'Eco della Bassa Bresciana  
       
       
  Montichiari Week Montichiari Week  
       
       
  Paese Mio Paese Mio  
       
     
  Pubblicazioni scientifiche  
       
  Brixia sacra Brixia sacra  
       
       
  Civiltà Bresciana Civiltà Bresciana  
       
       
  Notiziario - Soprintendenza Notiziario - Soprintendenza  
       
       
  Tesi di Laurea Tesi di Laurea  
       
     
  Bibliografia  
       
  Bibliografia Bibliografia  
       
 
 MAPPA SITI ARCHEOLOGICI
       
  Galleria di mina nella Rocca medioevale Galleria di mina nella Rocca medioevale
L’intervento (anno 1997) Nell’ambito dello studio intrapreso sulle evidenze medioevali ...
 
       
  IL PAST
  PAST - Palazzo dell’archeologia e della storia del territorio
 
PAST
Museo
Palazzo dell’Archeologia
e della Storia
del Territorio
Comune di Montichiari
 
 
 

Rassegna stampa

Giornale di Brescia

 - Giornale di Brescia

 
Una delle tombe rinvenuta con gli scavi
17/10/2009

Montichiari Scoperta antica necropoli .


In contrada Ro-San Bernardino sono state riportate alla luce 18 tombe del quarto secolo d.C.

MONTICHIARI Chi cerca trova. E i volontari del Gam, il Gruppo archeologico monteclarennse, che, coordinati da Paolo Chiarini, da 22 anni setacciano la Bassa alla ricerca di reperti archeologici, di cose ne hanno trovate tante.  L'ultima in ordine di tempo è una necropoli romana di 18 tombe risalente al IV Secolo d.C.
«Tutto - spiega Chiarini - è iniziato un anno fa, durante i lavori di manutenzione della roggia Santa Giovanna, in contrada Ro - San Bernadino. Uno dei nostri, che stava seguendo i lavori, ha notato che dalla terra affioravano frammenti di laterizi. Con il consenso del proprietario del terreno, e,naturalmente con la supervisione della Soprintendenza, abbiamo fatto alcuni rilievi, grazie ai quali abbiamo potuto individuare che in quel sito c'era una vera e propria necropoli».  Dopo aver scavato nei mesi di ottobre e novembre del 2008, continua Chiarini,«abbiamo sospeso le ricerche per dar modo al proprietario di procedere col raccolto. I lavori di scavo sono poi ripresi lo scorso mese di settembre. Ora che sono terminati, sono venute alla luce 18 tombe, databili intorno al IV secolo d.C.  Si tratta di un sepolcreto che può ragionevolmente essere posto in relazione con la villa rustica romana (cascina Colombara Monti), i cui resti erano stati rinvenuti nel 1992 a un centinaio di metri dalla necropoli. Le deposizioni rinvenute sono tutte a inumazione, secondo il costume funerario romano, che a partire dal III secolo d.C. ha gradualmente sostituito il rito dell'incinerazione». Ora che il sito è stato completamente indagato, e i resti sono stati portati al sicuro come vuole la prassi (probabilmente per essere esposti nel Palazzo dell'Archeologia e della Storia del Territorio aperto a giugno in piazza Santa Maria), il terreno è stato "riconsegnato" al legittimo proprietario, che riprenderà a coltivarlo come prima. «Questa ennesima scoperta - commenta il sindaco Elena Zanola - è la conferma che il Gam svolge un lavoro prezioso e importante per la nostra comunità, permettendo di riportare alla luce reperti, anche di grandi dimensioni, altrimenti destinati all'oblio permanente». gaf
 


  PHOTOGALLERY
indietro
avanti
Clicca per ingrandire


torna indietro
 
 
       
  Home | Gam | Contatti | Soprintendenza | Campi di scavo
Mappa siti archeologici | Età Archeologiche | News

GAM - Gruppo Archeologico Monteclarense - Via XXV Aprile, 40 25018 - Montichiari (Bs)
Per contattarci clicca qui | Web credits | Copyrights | Mappa del sito
XHTML CSS