GAM - Gruppo Archeologico Monteclarense
  RASSEGNA STAMPA
     
  Quotidiani, periodici, riviste  
       
  Atlante Bresciano Atlante Bresciano  
       
       
  BCCnotizie BCCnotizie  
       
       
  Bresciaoggi Bresciaoggi  
       
       
  Giornale di Brescia Giornale di Brescia  
       
       
  Gli speciali di Portobello Gli speciali di Portobello  
       
       
  Il Gazzettino Il Gazzettino  
       
       
  La Vita Monteclarense La Vita Monteclarense  
       
       
  L'Eco della Bassa Bresciana L'Eco della Bassa Bresciana  
       
       
  Montichiari Week Montichiari Week  
       
       
  Paese Mio Paese Mio  
       
     
  Pubblicazioni scientifiche  
       
  Brixia sacra Brixia sacra  
       
       
  Civiltà Bresciana Civiltà Bresciana  
       
       
  Notiziario - Soprintendenza Notiziario - Soprintendenza  
       
       
  Tesi di Laurea Tesi di Laurea  
       
     
  Bibliografia  
       
  Bibliografia Bibliografia  
       
 
 MAPPA SITI ARCHEOLOGICI
       
  Galleria di mina nella Rocca medioevale Galleria di mina nella Rocca medioevale
L’intervento (anno 1997) Nell’ambito dello studio intrapreso sulle evidenze medioevali ...
 
       
  IL PAST
  PAST - Palazzo dell’archeologia e della storia del territorio
 
PAST
Museo
Palazzo dell’Archeologia
e della Storia
del Territorio
Comune di Montichiari
 
 
 

Rassegna stampa

Il Gazzettino

 - Il Gazzettino

 
07/05/2011

Donazione al Gam di 5 reperti Celtici


Montichiari: presto in mostra al Palazzo dell'Archeologia e Storia del Territorio

L'archeologia affascina sempre più persone grazie anche a sodalizi come il Gam (Gruppo Archeologico Monteclarense), costituito da volontari la cui passione per le civiltà del passato non conosce limiti. Proprio nei giorni scorsi l'associazione cittadina presieduta da Paolo Chiarini ha presentato 5 ritrovamenti celtici, donati alla stessa da alcuni cittadini diversi anni fa.
Si tratta di pezzi ritrovati in parte sul territorio monteclarense in parte in territorio di Calvisano in tre occasioni separate e che i rispettivi possessori hanno voluto donare a condizione che venissero esposti nel Past, il Palazzo dell' Archeologia e della Storia del Territorio con sede in Piazza Santa Maria e che già ospita, tra l'altro, la mostra permanente sui longobardi.
Cosa hanno di caratteristico questi oggetti? "La particolarità - ha affermato Chiarini- sta nel fatto che essi sono cronologicamente tutti riferibili al periodo dell'occupazione celtica e, nello specifico, cenomane, delle nostre zone, a partire cioè dalla seconda metà del V secolo a.C, quando erano intensi gli scambi commerciali con gli etruschi, e fino alla seconda m'età del Il secolo a.C. periodo in cui assistiamo alla definitiva romanizzazione delle popolazioni cispadane". In particolare i 5 reperti donati al Gam sono costituiti da due brocche in bronzo (una a becco d'anatra priva del manico, l'altra con bocca trilobata), un'olletta (contenitore) in bronzo, una lama in ferro di coltellaccio con ribattini nella parte dell'immancatura e una fibula in bronzo con preziosa decorazione a globuli. Per Andrea Breda, funzionario della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, "il recupero di oggetti di alta qualità come quelli donati al Gam è dovuto alla capacità di questo sodalizio di acquisire la fiducia degli abitanti del territorio". Ora non resta quindi altro da fare se non chiudere l'iter tra amministrazione comunale e Soprintendenza perché i cinque reperti possano fare bella mostra di sé nel Past arricchendo ulteriormente il patrimonio archeologico della città.
(fe.mi.)
 


torna indietro
 
 
       
  Home | Gam | Contatti | Soprintendenza | Campi di scavo
Mappa siti archeologici | Età Archeologiche | News

GAM - Gruppo Archeologico Monteclarense - Via XXV Aprile, 40 25018 - Montichiari (Bs)
Per contattarci clicca qui | Web credits | Copyrights | Mappa del sito
XHTML CSS